Venerdì, 5 Giugno 2020
ore: 17:30
Webinar

Nuovi equilibri nel post-Covid: geostrategia, economia e società dopo il coronavirus

Evento live su piattaforma Teams (Sassari - Roma - Lugano)

L’appuntamento di questa settimana, “Nuovi equilibri nel post-Covid: geostrategia, economia e società dopo il coronavirus”, ha lo scopo di delineare le sfide e gli scenari che si vanno a definire dopo la stagione più critica della pandemia che ha colpito le nostre società. Ci accompagneranno in questo percorso il Prof. Antonio Mele, la Dott.ssa Susanna Mantioni ed il Dott. Mario Masdea, che offriranno i loro spunti di riflessione per comprendere il fenomeno passato, analizzare le politiche attuali, prefigurare i risvolti futuri.

Antonio Mele è professore ordinario di Finanza presso l’Università della Svizzera Italiana e Senior Chair presso lo Swiss Finance Institute. Già professore presso la London School of Economics and Political Science. Autore di numerose pubblicazioni monografiche e di articoli scientifici sul tema dell’incertezza e della volatilità nei mercati finanziari, dell’economia dell’informazione, e delle relazioni tra macroeconomia e i mercati finanziari.

Susanna Mantioni è dottoressa di ricerca in Questione femminile e politiche paritarie presso l’Università degli Studi Roma Tre e in Storia presso l’Università Complutense di Madrid. È stata visiting scholar presso il Centro di Studi di Genere dell’Università di Gröningen (Olanda) e research fellow presso l’Istituto Interdisciplinare di Studi di Genere dell’Università di Buenos Aires. È autrice di due monografie e di alcuni saggi sulla storia della violenza di genere e sull'interpretazione del fenomeno nel pensiero politico femminista.

Mario Masdea è dottore di ricerca in Scienze Politiche presso l’Università Roma Tre e ha conseguito lauree in Scienze Diplomatiche, Scienze Strategiche, Economia. È stato professore a contratto presso l’Università degli studi La Sapienza e la Luiss Management oltre che relatore in numerosi simposi e seminari in Italia ed all’estero tra cui il Belgrade Security Forum, il Baltic Defence College, lo SMi Group, l’Università Roma Tre e l’Università di Sassari.

L'evento è organizzato nell'ambito del Corso di laurea triennale in Sicurezza e Cooperazione Internazionale dell'Università di Sassari. 

Gli incontri sono aperti agli studenti, al personale dell’università di Sassari e a tutti gli interessati. Agli studenti di Sicurezza e cooperazione internazionale che parteciperanno all’evento verranno riconosciuti 0,5 CFU per Altre attività formative (TAFF).

.
Add to My Calendar