Aspettando la Notte dei Ricercatori 2022

26 settembre 2022 - Sassari

Monte Accoddi

Un capodoglio a Monte d’Accoddi

18:00 - 19:30  Abì bar bistrot – Viale Umberto I 28

Prendendo spunto dal rinvenimento eccezionale di un dente di capodoglio a Monte d’Accoddi, l’archeologa Maria Grazia Melis e il paleontologo Marco Zedda, hanno dialogato con il pubblico sul singolare monumento, la sua funzione, la sua origine, il ruolo che assunse per le comunità preistoriche. E’ stata anche l’occasione per discutere sui grandi mammiferi marini, la loro presenza nel Mediterraneo nella preistoria, la loro importanza nelle attività primarie e artigianali, la loro valenza simbolica.  

 

27 settembre 2022 - Olbia

einstein

I diversi messaggeri dell’Universo

11:00 - 13:00  Sede IPIA 

Presentazione ed esposizione di fenomeni e concetti relativi alla fisica moderna con particolare attenzione alla fisica multimessaggera, dai raggi cosmici alla radiazione luminosa, dai neutrini alle onde gravitazionali.

19:00 - 21:00 sede da definire

Apericena scientifico durante il quale sono stati mostrati gli avanzamenti dei progetti nel sito della miniera di Lula e la fisica legata ad esperimenti che osservano l’universo.

 

27 settembre 2022 - Sassari

vicolo

Lo stradario della Scienza

18:00 - 19:00 Da Largo Gazometro (luogo d’incontro e partenza) a Via Rolando

Passeggiata nel centro storico di Sassari, con Stefania Bagella (curatrice mUNISS – Museo Scientifico dell’Università) alla scoperta dei luoghi dedicati dalla città agli scienziati dei secoli passati, dal medico Sambigucci al naturalista Pittalis, dalla botanica Mameli Calvino all’anatomista Rolando. L’evento è stato organizzato dall’Ufficio Terza Missione.

Dettagli

Partner: CISUI e Ass. Aristeo

28 settembre - Sassari

einstein

I diversi messaggeri dell’Universo

18:30 – 20:30   Circolo gastronomico il Vecchio Mulino    Via Frigaglia – Sassari

Evento di divulgazione con apericena accompagnato da seminari relativi alla fisica delle onde gravitazionali e l’esperimento Einstein Telescope, con i ricercatori Domenico D’Urso, Davide Rozza, Iara Tosta e Melo, Sara Anzuinelli, Luca Pesenti.

Partner: INFN

28 settembre - Nuoro

scala

Illusioni della Mente 

10:00 – 12:00   Museo MAN, Piazza Sebastiano Satta – Nuoro

L’intento di questo evento è stato celebrare l’ingegno e la creatività di artisti e scienziati che si occupano di percezione visiva. Sono state dimostrate le più importanti e spettacolari illusioni ottiche e i legami con l’Arte in collaborazione con il museo MAN di Nuoro. Presenti Baingio Pinna (Professore di Psicologia dell’Università di Sassari) con alcuni studenti e Chiara Gatti (Direttrice del Museo MAN)
Sono state invitate a partecipare le classi delle scuole superiori del nuorese, con la partecipazione di oltre 150 studenti e studentesse.

In collaborazione con MAN Nuoro – Museo d’Arte Provincia di Nuoro, Comune di Nuoro

29 settembre - Nuoro

einstein

Surfando sulle Onde Gravitazionali… in Sardegna

Sedi e orari da definire

La mattina evento divulgativo per avvicinare i giovani studenti delle scuole alle STEM, alla fisica delle onde gravitazionali e far conoscere i termini della candidatura sarda per l’Einstein Telescope nell’ex miniera di Sos Enattos di Lula (NU).

Il pomeriggio Focus su Einstein Telescope (candidatura europea per l’Osservatorio per onde gravitazionali) con la collaborazione di Radio Nuoro Centrale e la presenza di Domenico D’Urso, coordinatore scientifico delle attività per la candidatura di Sos Enattos per il Einstein Telescope. Approfondimento informativo e divulgativo con modalità “Un caffe con il Ricercatore 2.0”.

29 settembre - Tempio Pausania (SS)

pup

La ricerca IN e SUL carcere

10:30 – 12:00   Casa di Reclusione di Tempio Pausania loc. Nuchis

Evento fruibile a distanza su piattaforma TEAMS 

Talk e dibattito a cura del Delegato e del Comitato Didattico del PUP Uniss, con Emmanuele Farris (Dip. Scienze CC.FF.MM.NN), Patrizia Patrizi (DUMAS), Paola Sechi (Dip. Giurisprudenza), Luisa Pandolfi (DISSUF), Elisabetta Garau (DISSUF) e Dr. Libero Meloni (ERSU), con presentazione del percorso culturale «LiberArte». 

Maggiori dettagli

Partner: Ministero della Giustizia, CRUI (Conferenza dei Rettori Università Italiane), CNUPP (Conferenza Nazionale Delegati dei Rettori per i Poli Universitari Penitenziari)

29 settembre - Usini (SS)

eligheentosu

Un aperitivo scientifico in azienda. Il mondo rurale usinese tra passato e presente

19:00 – 20:00  Cantina Binza ‘e su Re, loc. Tuvaoes, Usini        

Evento fruibile a distanza sul canale Youtube dell’Università di Sassari UNISSTUBE

Un dialogo tra passato e presente, tra archeologia, memoria storica e pratiche agricole attuali, con il coinvolgimento dei cittadini e dei produttori. 
Le ricerche archeologiche dell’Università di Sassari, avviate oltre 15 anni fa nel territorio usinese, hanno permesso di acquisire informazioni importanti sulla frequentazione del territorio in età antica,  sul paleoambiente e sulla paleoeconomia in età preistorica e protostorica. Obiettivo dell’iniziativa è stato illustrare i risultati delle ricerche e nel contempo relazionarli al contesto attuale e alla vocazione agropastorale della comunità, per risalire alle origini delle antiche pratiche. La rilevanza economica attuale dei prodotti enogastronomici del territorio sarà valorizzata grazie al coinvolgimento della Cantina Binza ‘e su Re di Usini, che ha ospitato l’evento e proposto una degustazione di vini e prodotti tipici. 

Con la partecipazione di Maria Grazie Melis e Marco Zedda (Università di Sassari e LaPArS – Laboratorio di Preistoria e Archeologia Sperimentale), Antonio Brundu (Sindaco di Usini); Giovanni Antonio Sechi, Assessore comunale, coordinatore regionale e consigliere nazionale dell’associazione Città del vino; Pina Corraine (funzionaria archeologa della Soprintendenza ABAP per le province di Sassari e Nuoro)

Partner: Comune di Usini, Soprintendenza ABAP Province di Sassari e Nuoro, Cantina Binza ‘e su Re, Usini