Il tuo prossimo traguardo è Uniss

Studiare a Sassari per studiare in Europa
Martedì, 14 Aprile 2015

SASSARI. Durante le "Giornate dell'Orientamento 2015-Il tuo prossimo traguardo", saranno presentate, in un apposito stand, anche le opportunità di studio e tirocinio all'estero che l'Università degli Studi di Sassari offre attraverso il programma Erasmus Plus e gli altri programmi di mobilità internazionale studentesca.

Studenti Erasmus in aumento. Il successo dell'Ateneo nell'internazionalizzazione è ben descritto dai numeri, in costante aumento: gli studenti Erasmus in uscita per mobilità a fini di studio son passati da 356 a 400 unità tra l'anno accademico 2013/2014 e il 2014/2015 (dati provvisori) con un incremento del 12,36%; gli studenti Erasmus in uscita per mobilità a fini di tirocinio sono cresciuti da 266 (A.A. 2013/2014) a 310 unità (A.A. 2014/2015, dati provvisori), con un aumento del 16.54%.

490 accordi di interscambio. L'Ateneo ha incrementato il numero di accordi di interscambio con sedi universitarie straniere, che oggi sono 490 (erano 422 lo scorso anno). Sono quindi circa 50 i nuovi accordi che interessano soprattutto le aree di Lingue e Scienze umanistiche, Scienze della natura, Scienze Politiche, Architettura, Medicina. In totale sono oltre 1100 le opportunità di scambio concordate con le università partner.

Maggiori possibilità di trovare lavoro. Un periodo di studio o di tirocinio all'estero è un'esperienza dal valore formativo incalcolabile che, secondo i dati pubblicati dalla Commissione europea, si traduce in maggiori possibilità di entrare con successo nel mercato del lavoro: a cinque anni dalla laurea il tasso di disoccupazione dei laureati con esperienza Erasmus è più basso del 23 per cento rispetto a chi non ha studiato e non si è formato anche all'estero.